Print Friendly, PDF & Email

Anno dopo anno, innovazione dopo innovazione, GS1 Italy continua a sviluppare nuovi strumenti per facilitare l’attività di produttori e distributori e “traghettarli” dal mondo reale a quello digitale. I risultati? A riepilogarli è l’Annual report 2023 appena pubblicato, che racconta un anno speciale per GS1 Italy: un 2023 in cui, oltre a partecipare alle celebrazioni globali dedicate ai 50 anni del codice a barre e ad avviare la transizione ai barcode di nuova generazione, si sono festeggiati i 45 anni di GS1 Italy e i 30 anni di ECR Italia.
«In GS1 Italy studiamo e condividiamo, facilitiamo e connettiamo, immaginiamo insieme ai nostri utenti e ai nostri collaboratori gli strumenti per l’innovazione del Paese e per il bene del pianeta» dichiara Bruno Aceto, ceo di GS1 Italy. «Nel 2023 l’abbiamo fatto ogni giorno con 42mila aziende appartenenti ai settori più diversi: dall’alimentare al retail, dalla ristorazione all’healthcare, con un occhio sempre più attento alla sostenibilità e al benessere ambientale».
È il verde il colore dell’Annual report 2023 di GS1 Italy, perché la sostenibilità vi svolge un ruolo da protagonista. Da anni, GS1 Italy offre protocolli, tool e metodologie che promuovono l’economia circolare e aiutano le aziende a ottimizzare e a ridurre il loro impatto ambientale, come Circol-UP ed Ecologistico2. E il 2023 ha segnato un’ulteriore tappa di questo significativo percorso.
Nel 2023 è lanciata la web app Barcode 4 Environment, sviluppata in collaborazione con l’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e messa a punto da un gruppo di lavoro coordinato da GS1 Italy in ambito ECR Italia, composto da Carlsberg, Coop Italia, Eridania, Ferrarelle, Ferrero, Mondelēz e Sammontana. Questa web app consente alle aziende di raccontare l’impatto ambientale dei propri prodotti in modo trasparente e immediato e ai consumatori di accedere a queste informazioni scansionando con lo smartphone il codice a barre o il QR code con il GS1 Digital Link presenti sulle etichette dei prodotti.
Il 2023 è stato anche l’anno del lancio di Eco-logicamente, lo strumento di GS1 Italy Servizi che consente alle aziende di veicolare facilmente le informazioni relative all’etichetta ambientale dei prodotti e ai consumatori di comprendere facilmente come differenziare i rifiuti, oltre che permettere loro di accedere a una grande quantità di dati supplementari. Il tutto attraverso un QR code, contenente un GS1 Digital Link, applicato sulla confezione dei prodotti.
Non solo, nel 2023 GS1 Italy ha anche attivato una guida, un video tutorial e un webinar per fornire alle aziende un metodo per condividere con i partner della filiera un set di dati standard per misurare l’impatto climatico aziendale. I risultati delle attività condotte nel 2023 da GS1 Italy
L’Annual report 2023 riepiloga anche i risultati ottenuti dalle soluzioni di GS1 Italy e di GS1 Italy Servizi messe a disposizione della business community.
Immagino, il servizio che permette di creare e condividere gemelli digitali dei prodotti, è stato adottato da 2.047 produttori e 55 distributori. Nel 2023 ha superato i 135 mila prodotti digitalizzati, che rappresentano l’82,6% del mercato del largo consumo confezionato italiano veicolato da ipermercati e
supermercati.
Codifico, il tool che consente alle aziende di creare e gestire i barcode GS1 per i loro prodotti, ha superato i 417mila barcode generati da 5.925 imprese.
GS1 Registry Platform: sono stati oltre 885 mila i prodotti che GS1 Italy ha inserito in questo registro mondiale GS1 per condividere le sette informazioni fondamentali che li riguardano.
Procedo, servizio, che consente di rendere più immediati e sicuri gli scambi di documenti commerciali e amministrativi, è stato utilizzato da 647 aziende per un totale di 340mila documenti digitali scambiati.
GS1 EDI ed Euritmo: quasi 62 milioni di documenti scambiati da 7.885 aziende nel 2022, 5 solution provider certificati, per il sistema web che consente di scambiare documenti elettronici in formato standard EDI, in modo semplice e sicuro.
Allineo, lo strumento di data management che consente di aggiornare tutte le informazioni anagrafiche dei prodotti e di condividerle in tempo reale con i partner commerciali in formato elettronico, è stato scelto da 773 tra produttori e distributori per oltre 168mila prodotti.
Data Quality Check, tool creato per migliorare la qualità dei dati dei prodotti pubblicati dagli utilizzatori italiani di Allineo, è stato utilizzato da 712 aziende per un totale di 241 mila prodotti verificati.
GS1 GDSN: i prodotti nel Global Data Synchronisation Network rappresentano il 74% di quanto venduto nel largo consumo in Italia da ipermercati e supermercati.
Ecologistico2, il tool creato per misurare le emissioni e agire per un minore impatto ambientale, adottando scelte green consapevoli e vantaggiose, è stato utilizzato da 17 imprese, di cui 14 di produzione e 3 di distribuzione.
Circol-UP, lo strumento concepito per permettere alle aziende di misurare la loro performance di circolarità allo scopo di migliorare i processi, diminuire gli sprechi, immaginare nuovi modelli di business e sistemi collaborativi, a cui nel 2023 hanno partecipato 25 aziende, di cui 17 produttori e 8 distributori.
Anche il 2023 è stato un anno pieno di attività per GS1 Italy Servizi, la società nata per dare alle imprese utenti un supporto concreto nell’adozione delle innovazioni proposte da GS1 Italy per l’efficienza del business aziendale. Per offrire un ampio catalogo di soluzioni e rispondere a un maggior numero di esigenze, GS1 Italy Servizi ha sviluppato quattro servizi aggiuntivi.
Brindo è la soluzione che permette alle aziende del mondo del vino di implementare le nuove regole di etichettatura introdotte dal regolamento UE 2021/2117. I produttori possono caricare su questo portale le informazioni e le immagini dei loro vini e i consumatori le possono consultare scansionando il QR
code, contenente un GS1 Digital Link, presente sulle etichette dei vini. In pochi mesi, Brindo è stato adottato da 19 aziende, di cui 16 produttori e 3 distributori.
Eco-logicamente è la soluzione smart, precisa, chiara, a norma di legge e a minimo impatto sul design del packaging, per rendere disponibili al consumatore, tramite un QR code, contenente un GS1 Digital Link, tutte le informazioni che devono essere inserite nell’etichetta ambientale.
Veicolo è lo strumento per digitalizzare, gestire e visionare tutte le fasi logistiche di un ordine in tempo reale. Consente di consultare i documenti di trasporto e di ricavare informazioni per la fatturazione e relative all’efficienza dei processi. Utilizza standard internazionali e gestisce standard condivisi da altri sistemi, garantendo l’interoperabilità in tutto il mondo.
ONE è la prima e sola piattaforma che aggrega tutte le informazioni sui prodotti. In maniera automatica e in tempo reale, crea una scheda confrontando e aggregando tutte le informazioni che trova sul prodotto, utilizzando fonti molteplici e affidabili. User friendly e versatile, ONE consente ricerche avanzate o multiple attraverso numerosi filtri personalizzabili.
L’Annual report 2023 riepiloga anche i crescenti risultati ottenuti dal sistema di comunicazione multicanale costruito da GS1 Italy e GS1 Italy Servizi per raggiungere target diversi con messaggi e soluzioni tailor made.
I loro canali social hanno ottenuto 20,7 milioni di impression a cui si aggiungono gli oltre 1,4 milioni di visualizzazioni dei quattro siti web.
Sono state oltre 59mila le persone “raggiunte” dal servizio di email marketing e oltre 9.800 le copie delle pubblicazioni realizzate da GS1 Italy che sono state distribuite o scaricate dal web.
Nel 2023 GS1 Italy ha ottenuto un’ampia e costante attenzione anche da parte dei mass media: tra stampa, web, radio e televisioni, le comunicazioni diramate dall’ufficio stampa hanno totalizzato oltre 3,4 miliardi di impression.
Nel corso del 2023 in 3.154 persone hanno partecipato agli eventi, alle visite in Interno 1 e ai corsi di formazione dell’Academy di GS1 Italy e 750 manager hanno preso parte ai tavoli di lavoro di GS1 Italy e di ECR Italia.
Infine, oltre 7.800 aziende si sono rivolte al Customer service di GS1 Italy per un totale di 17.516 interventi risolti.

Share Button