Print Friendly, PDF & Email

Locus Robotics ha annunciato che DHL Supply ha raggiunto il traguardo di 500 milioni di prelievi effettuati utilizzando gli innovativi robot LocusBot di Locus. Questo risultato sottolinea l’impatto trasformativo della tecnologia AMR di Locus sulla produttività e l’efficienza operativa su una scala senza precedenti.

Lo storico 500 milionesimo prelievo è avvenuto il 18 maggio 2024, presso lo stabilimento DHL di Toledo, in Spagna, dove un LocusBot ha recuperato un prodotto di largo consumo per la casa. Mentre DHL ha impiegato 2,5 anni per raggiungere i primi 10 milioni di prelievi, i successivi 100 milioni di prelievi sono stati completati in soli 28 mesi. Sorprendentemente, gli ultimi 100 milioni di prelievi hanno richiesto solo 154 giorni. Il raggiungimento di questo traguardo esemplifica la potenza della collaborazione uomo-robot e la crescita esponenziale della tecnologia, con i LocusBot che aumentano senza soluzione di continuità la forza lavoro umana di DHL per offrire prestazioni senza pari.

“In DHL, siamo incessantemente concentrati sulla promozione dell’innovazione e dell’eccellenza operativa attraverso la nostra strategia di digitalizzazione accelerata volta a implementare soluzioni automatizzate su larga scala”, ha affermato Sally Miller, Chief Information Officer presso DHL Supply Chain. “Locus Robotics è stato un partner fidato in questo sforzo e questo traguardo importante sottolinea la produttività migliorata, la precisione e l’ergonomia dei dipendenti di cui abbiamo goduto nella nostra rete globale”.

Con i LocusBot distribuiti in oltre 35 siti gestiti da DHL in tutto il mondo, la partnership tra le due aziende continua a prosperare, stabilendo nuovi parametri di riferimento per efficienza e prestazioni nel settore della logistica.

“Siamo entusiasti di celebrare questo importante traguardo con il nostro stimato partner, DHL Supply Chain”, ha affermato Rick Faulk, CEO di Locus Robotics. “Il loro incrollabile impegno per l’innovazione e la loro fiducia nella nostra soluzione LocusBot sono stati determinanti nel raggiungimento di questo straordinario traguardo. Siamo orgogliosi di svolgere un ruolo fondamentale nel successo continuo di DHL e non vediamo l’ora di raggiungere molti altri traguardi mentre continuiamo la nostra collaborazione”.

La rivoluzionaria soluzione multi-bot di Locus Robotics incorpora AMR potenti e intelligenti, guidati dall’intelligenza artificiale, che operano in collaborazione con i lavoratori umani, migliorando notevolmente la produttività e riducendo al contempo i requisiti di manodopera rispetto ai tradizionali sistemi di evasione degli ordini. Questa tecnologia pluripremiata aiuta a risolvere le sfide che le aziende di diversi settori affrontano, tra cui la carenza di manodopera, i processi inefficienti e la necessità di soddisfare richieste di produttività in continua crescita.

Share Button